Buongiorno!
Oggi vi voglio parlare dei widget essenziali per un blog
Cosa sono i widget? Sono i componenti grafici che possono essere implementati nel nostro blog. Alcuni vengono suggeriti direttamente dalla piattaforma che usate (Blogger o Wordpress) all'interno delle vostra bacheca di amministratore del blog, ovvero, in Blogger, in Layout/Aggiungi un gadget; mentre in Wordpress si trovano in Change Appearence/Widget. 

Quali sono quelli indispensabili?




Io ve ne suggerisco 5, a seconda del tipo di obiettivo che si vuole raggiungere.





Quando una persona nuova, o anche qualcuno che già ci segue, arriva sul nostro blog e legge un nostro post, è già un successo. Il passo successivo è riuscire a far sì che questa persona abbia voglia di navigare all'interno del nostro blog scoprendo tutti i contenuti che abbiamo postato nel corso del tempo. 



Per fare questo, un ottimo widget già presente fra quelli suggeriti dalla vostra piattaforma è il cosidetto "Popular Post". Questo widget mostra i post più popolari del vostro blog in base ai parametri di pubblicazione che impostate una volta scelto.







Questo widget è molto utile. Viene posizionato sotto ogni post e crea una lista di 3, 4 o 5 post con thumbnails (le piccole immagini di dimensioni quadrate), vicini per argomento al post appena pubblicato. Per averlo basta andare a questo indirizzo inserire i dati richiesti, ed ottenere il codice HTML che và copiato in un widget appunto HTML ed inserito nel blog.





Ovvero, come riuscire a far condividere i nostri contenuti sui social network? Semplicemente inserendo sotto ogni post una barra di condivisione che dia l'opportunità ai nostri lettori di condividere in un solo click ciò che hanno appena letto sui loro profili.






Io uso Share This, è ampiamente personalizzabile, si possono scegliere tutti i social network che fanno al caso proprio e consiste, anche in questo caso, di un codice HTML da inserire nel blog.




Ok, non pensate chissà cosa: però a me piace dire le cose francamente e sono sicura che molte di voi (includo anche me stessa), si sentono lusingate quando un'azienda decide di collaborare con il blog che con tanta passione e dedizione curano ed aggiornano. Le collaborazioni e le sponsorizzazioni sono uno degli sbocchi che un blog può generare, ma come fare a farsi notare? 
Naturalmente, ed ovviamente, questo sarebbe un discorso molto lungo ed articolato che ha il suo fondamento nell'asserzione CONTENT IS THE KING. Ma ci sono molte cose che un'azienda può guardare per decidere con quale blog collaborare, una delle quali è il numero di visite e visitatori che il blog può veicolare




Un widget che consente di vedere subito quanti visitatori sono passati dal blog è il contatore delle visite. Io uso Amazing Counter. Personalizzabile e facilissimo da installare: anche qui un codice HTML da implementare nel blog. Uso anche ShinyStat che consente di avere anche delle statistiche di accesso al proprio blog.









Stesso discorso per questo widget che consente di vedere quante persone sono al momento collegate col vostro blog. Anche qui si tratta di implementare un codice HTML all'interno del blog.



Poi esistono tantissimi altri widget divertenti, tipo il countdown a Natale, oppure il Blogoversary.
All'inizio sì è un po' "drogate" di widget e si tenge ad inserirne tantissimi, poi si capisce che effetivamente causano solo disordine e che Less is More.

Spero di esservi stata utile!

 
Top